Cose da vedere a Helsinki

Cose da vedere a Helsinki

Hai in mente un viaggio da fare ed Helsinki, tra tante, è la meta per la quale propendi? Sappi che faresti un’ottima scelta, perchè è una località molto più bella di quanto immagini. In più, è un posto meraviglioso per gli amanti dell’arte (i finlandesi sono dei veri e propri appassionati). In questo articolo proveremo ad elencarti tutte le cose da vedere a Helsinki e, soprattutto, da fare; pronto a prendere appunti?

Cosa vedere a Helsinki
Photo Credits: web

Fai un tour a piedi gratuito

Una delle attività migliori da fare, quando arrivi in ​​una nuova destinazione, è fare un tour a piedi gratuito. Potrai vedere le principali attrazioni, conoscere la storia e la cultura e avere un esperto locale disponibile per rispondere a tutte le tue domande. Certo, dare sempre un’occhiata al meteo di Helsinki, è comunque un atto preventivo consigliabile prima di incamminarsi.

Walking Tours Helsinki offre un tour gratuito di 1,5-2 ore che funge da solida introduzione alla città. Assicurati di dare la mancia alle tue guide!

Museo delle Poste

Un museo sul servizio postale sembra assolutamente noioso, ma potresti trovarlo sorprendentemente interessante. Il museo mette in luce la storia del servizio postale in Finlandia, dalle navi e le slitte del 1600 al servizio moderno. Ci sono tonnellate di cimeli, gallerie e cortometraggi su come hanno fatto funzionare la consegna della posta in un ambiente così scarsamente popolato e duro. Rientra sicuramente tra le cose da vedere a Helsinki!

Prende, di base, un argomento noioso e lo trasforma rendendolo educativo e interessante.

Aperto da martedì a domenica dalle 10 alle 18, l’ingresso è di 13 euro per gli adulti e di 6 euro per i bambini.

Parco Sinebrychoff

Photo Credits: web

Questo piccolo parco cittadino era il giardino privato di un uomo d’affari russo. Oggi è un luogo popolare per picnic, relax ed eventi, compresa la possibilità di poter fittare uno slittino in inverno. Ci sono molti caffè nelle vicinanze, quindi ti toccherà fare uno spuntino e recarti al parco per rilassarti, fino al calar del sole. È molto popolare tra la gente del posto in estate e rimane una delle cose da vedere a Helsinki più gettonate.

Museo Nazionale della Finlandia

Inaugurato nel 1916, il Museo Nazionale copre la storia della Finlandia dall’età della pietra ad oggi. Presenta una vasta collezione di manufatti, fornisce molti dettagli e crea una narrazione cronologica, offrendo ricche descrizioni in grado di delucidarci circa quello che stiamo osservando. Per una piccola Capitale, è un museo decisamente notevole. Da non perdere!

Aperto tutti i giorni dalle 11 alle 18 (chiuso il lunedì in inverno). L’ingresso è di 14 euro.

Fortezza di Suomenlinna

Photo Credits: web

Non ne hai abbastanza, vero? Tra le cose da vedere a Helsinki, è il caso di nominare Suomenlinna: un sito del patrimonio mondiale dell’Unesco costruito nel 1748 su un’isola appena al largo della costa. Originariamente chiamato “Sveaborg” (Castello degli svedesi), fu costruito come deterrente contro l’espansionismo russo. Alla fine, fu ribattezzato “Suomenlinna” (Castello di Finlandia) nel 1918, quando il paese ottenne l’indipendenza. Visitare la fortezza è senza dubbio un modo entusiasmante per trascorrere mezza giornata, passeggiare sull’isola o rilassarti in uno dei tanti parchi.

Ci sono anche molti edifici interessanti qui (tra cui sei diversi musei) e alcune spiagge fuori mano.

L’ingresso al forte è gratuita, sebbene ciascuno dei musei abbia una propria quota di iscrizione.

Museo di arte contemporanea Kiasma

Se sei un fan dell’arte contemporanea, assicurati di visitare questo Museo. Aperto nel 1990, sorge in un edificio moderno davvero unico, non lontano dal Museo delle Poste. La collezione comprende oltre 8.000 opere. Kiasma è il termine finlandese per “chiasma”, che descrive l’attraversamento di nervi o tendini.

Aperto martedì dalle 10 alle 18, mercoledì-venerdì dalle 10 alle 20:30, sabato dalle 10 alle 18 e domenica dalle 10 alle 17. L’ingresso è di 15 euro per gli adulti e 13 euro per studenti e anziani. Per i minori di 18 anni, l’ingresso è gratuito, compreso il primo venerdì del mese. Un’occasione in più per aggiungersi alle cose da vedere a Helsinki.

Museo della fotografia finlandese

cosa vedere a Helsinki museo
Photo Credits: web

Questo museo ospita una fantastica collezione di fotografie di artisti finlandesi e internazionali, incluse mostre di fotografi nuovi ed emergenti. C’è sempre qualcosa di interessante qui, quindi controlla il sito Web per vedere cosa viene presentato durante la tua visita.

Aperto da martedì a domenica dalle 11 alle 18 (20 il mercoledì). L’ingresso è di 10 euro per gli adulti e gratuito per i minori di 18 anni.

La Cattedrale di Helsinki

Questa cattedrale fu costruita nel XIX secolo come tributo allo Zar Nicola I. Situata accanto al Museo della Banca, domina la città ed è una delle sfaccettature più riconoscibili dello skyline della capitale. Se hai visitato molte cattedrali probabilmente non andrai via pensando che questa è una delle più grandi cattedrali d’Europa, ma potrebbe essere considerata una delle migliori in Scandinavia che rientra di diritto nelle cose da vedere a Helsinki.

Aperta tutti i giorni dalle 9 alle 18. L’ingresso è gratuito.

Passeggiata intorno al mercato centrale

Per lo shopping di souvenir, gustosi cibi locali, prodotti freschi (tra cui un sacco di bacche in estate) il Mercato Centrale è una tappa essenziale. Si trova vicino al porto, sulla costa del Mar Baltico. A ottobre inizia il mercato delle aringhe, che è un grande evento locale. Ci sono molti ristoranti e caffè in giro che lo rendono un posto divertente da visitare in qualsiasi momento dell’anno.

Aperto tutti i giorni dalle 8 alle 17. L’ingresso è gratuito.

Museo d’arte di Sinebrychoff

Questo è l’unico Museo in città che si concentra su dipinti e ritratti europei più antichi (dal XIV al XIX secolo). Ospitato in un edificio costruito nel 1842, dispone di circa 4.000 oggetti nella sua collezione. Non solo ci sono opere incredibili e storiche qui, ma parte del museo è composta dalla stessa residenza Sinebrychoff. Puoi camminare attraverso la vecchia tenuta di Sinebrychoff e constatare come fosse la vita per i ricchi di Helsinki nel 19 ° secolo.

Aperto da martedì a venerdì, dalle 11 alle 18 (20 il mercoledì) e dalle 10 alle 17 nei fine settimana. L’ingresso è di 15 euro e gratuito per i minori di 18 anni.

Museo della Banca di Finlandia

Certo, un museo della banca sembra ancora più noioso di un museo postale, ma questo resta uno dei più interessanti nei quali imbattersi. Innanzitutto, dipinge un quadro chiaro e illuminante della storia del denaro in Finlandia. Ospita anche mostre a rotazione su tutti i tipi di argomenti correlati (come denaro contraffatto). In più, eccelle nello spiegare la storia della finanza moderna; rende l’argomento così conciso e bene illustrato, che lascia molto ai suoi visitatori. Se sei curioso anche solo in parte, il Museo della Banca è una delle cose da vedere a Helsinki con discreta urgenza.

Aperto da martedì a venerdì dalle 11 alle 17 (dalle 12:00 alle 17:00 il mercoledì) e dalle 11 alle 16 nel fine settimana. L’ingresso è gratuito.

Parco Esplanade

cosa vedere a Helsinki Esplanade
Photo Credits: web

Questo parco, conosciuto come Espa dai locali, è un luogo popolare dove trascorrere un pomeriggio quando il tempo è bello. Nei mesi estivi più caldi, ci sono musicisti di strada e artisti in giro così come un sacco di spazi verdi e panchine per chiunque cerchi di rilassarsi con un libro o un picnic. Inaugurato nel 1818, il parco offre anche percorsi per passeggiate e jogging. È solo un bel posto per rilassarsi e immergersi nella città.

Vedi Cattedrale di Uspenski

Questa grande cattedrale rossa è difficile da perdere. È una chiesa ortodossa orientale con grandi cupole e croci d’oro e sicuramente ha un’atmosfera molto russa. Consacrata nel 1868, è in realtà la più grande chiesa ortodossa orientale in tutta l’Europa occidentale. Anche l’interno è riccamente decorato, con un grande soffitto a volta e molte icone ortodosse orientali (anche se alcune delle icone più famose sono state effettivamente rubate negli ultimi anni).

Aperta da martedì a venerdì dalle 9:30 alle 19:00, sabato dalle 10:00 alle 15:00 e domenica dalle 12:00 alle 15:00. Chiusa durante le cerimonie. L’ingresso è gratuito.

Fai un tour gastronomico

Se sei un buongustaio, devi fare un tour gastronomico; è il modo migliore per assaggiare le prelibatezze locali. Dal pesce fresco alla birra artigianale al porridge finlandese, sarai in grado di assaggiare molti cibi tradizionali. L’Helsinki di Helsinki offre un gustoso tour della città che dura 4-5 ore e comprende 9 diverse fermate in giro per la città per soli 85 EURO a persona. Ti stai ancora chiedendo se rientra o meno tra le cose da vedere a Helsinki?

Museo della città di Helsinki

Inaugurato nel 1911, questo è un eccellente museo cittadino con numerose descrizioni, mostre e foto di alto livello. Da non perdere. Imparerai molto sulla città e scoprirai come è cambiata e si è evoluta nel corso dei secoli.

Aperto nei giorni feriali dalle 11 alle 17 e nei fine settimana dalle 11 alle 17. L’ingresso è gratuito.

Rilassati nel Parco Kaivopuisto

Questo enorme parco è nascosto nell’angolo sud-est di Helsinki. Durante l’inverno, lo slittino è un mezzo estremamente popolare in questa zona. Molti eventi si svolgono anche qui, come le celebrazioni del Vappu Day (1 maggio). Il parco trabocca di migliaia di locali. Dal momento che è così fuori mano, però, è raro vedere dei turisti.

Scegli tra le saune disponibili

Non puoi visitare la Finlandia senza andare in sauna. La parola stessa è finlandese e ce ne sono oltre 3 milioni nel Paese (un numero assurdo, poiché ci sono solo 5,5 milioni di persone in Finlandia). Esistono svariate saune pubbliche a Helsinki, la maggior parte delle quali si trova a circa 10 euro e hanno sezioni separate per uomini e donne. Insomma, non puoi ritenerle un must tra le cose da vedere a Helsinki. Di solito puoi anche noleggiare asciugamani, nonostante andare in déshabillé sia l’abitudine più diffusa.

Esplora l’isola di Seurasaari

cosa vedere a Helsinki Seurasaari
Photo Credits: web

Quest’isola a nord della città ospita un museo a cielo aperto con edifici finlandesi in stile tradizionale. Le visite guidate vengono offerte ogni giorno in estate e ti porteranno in giro per gli edifici e faranno luce su come vivevano i finlandesi tra il XVII e il XIX secolo.

Aperto da maggio a settembre. Controlla il sito Web per orari specifici. Ingresso 8 euro a maggio e ottobre e 10 euro da giugno ad agosto.

Viaggio a Helsinki: conclusioni

E per quanto riguarda il meteo di Helsinki? Le temperature, per ovvie ragioni, sono più rigide. Per questo motivo, è consigliabile visitarla durante la stagione estiva. Il capitolo voli per Helsinki, invece, è tutto da scoprire; sul web, se prenotato in anticipo, il viaggio si può rivelare piuttosto economico da affrontare.

L’aeroporto di Helsinki è l’aeroporto internazionale più importante della Finlandia, e uno dei più trafficati di tutta la Scandinavia. Situato a circa 18 km a nord della città di Helsinki, all’interno del comune di Vantaa, è gestito dalla compagnia Finavia.

Se dovesse presentarsi la necessità di trovare una sistemazione in tempi rapidi, in caso di arrivo in tarda notte, l’hotel a Helsinki migliore a cui potersi appoggiare rimane il Glo Hotel Airport, situato presso il terminal 2.

Pronto a partire?